Via Marco Polo 68/C
30015 - Chioggia (Venezia)
Settore: Edilizia e Impianti Tel. 0414967766

Articolo 3 lo scopo mutualistico e' perseguito con il soddisfacimento dei bisogni ...continua

Registrati per vedere tutte le informazioni disponibili, rimanere aggiornato o scrivere recensioni su questa azienda
Logo mini dell'attività Cooperativa Edilizia Primavera Soc.Coop. a r.l

Cooperativa Edilizia Primavera Soc.Coop. a r.l a Chioggia (Venezia)

Via Marco Polo 68/C
Chioggia (VE)
30015 Italia
Tel. 0414967766
Fax. 0414967766
P.IVA 07586610151
Codice fatt. elettronica SDI
L'azienda non ha fornito un sito web
(es. www.cooperativa-edilizia-prim...it)
Per inserirlo diventa gestore
Orario lavorativo
Lunedì -
Martedì -
Mercoledì -
Giovedì -
Venerdì -
Sabato -
Domenica -
Cooperativa Edilizia Primavera Soc.Coop. a r.l
Articolo 3 lo scopo mutualistico e' perseguito con il soddisfacimento dei bisogni espressi dai propri soci, nell'ambito dell', attraverso la massima valorizzazione delle risorse economiche ed umane, che gli stessi soci possano rendere disponibili alla cooperativa, e la equilibrata distribuzione dei vantaggi conseguiti dalle attivita' realizzate sia fra i soci beneficiari dei servizi prestati che fra i soci che non ne hanno potuto beneficiare, anche mediante la contribuzione dei soci beneficiari all'aumento delle risorse della societa' stessa destinabili alla promozione ed allo sviluppo delle attivita' svolte e dei servizi prestati. E' parte integrante dello scopo mutualistico della societa' cooperativa la sua apertura alla adesione di tutte le persone che abbiano uguali bisogni e condividano gli stessi principi mutualistici. La cooperativa, con spirito mutualistico e senza finalita' di lucro, si propone i seguenti scopi: costruire o acquistare alloggi aventi le caratteristiche stabilite dalla vigente legislazione in materia di edilizia economica e popolare e residenziale da assegnare ai soci, sia a proprieta' individuale che a proprieta' indivisa, a seconda dei casi, in proprieta' o in godimento, sia a tempo indeterminato che determinato, oppure in locazione anche con patto di futura cessione in proprieta', con le modalita' stabilite dall'apposito regolamento ed in conformita' ad apposita deliberazione che sara' adottata dal consiglio di amministrazione per ogni singolo intervento; organizzare la domanda dei soci che aspirano all'acquisto diretto di un'abitazione, anche usufruendo dei finanziamenti assegnati direttamente alle imprese di costruzione o ad altri operatori nell'ambito di interventi effettuati sia su aree ricadenti nei piani di zona per l'edilizia economica popolare , sia su lottizzazioni private, convenzionate o meno con la pubblica amministrazione ai sensi della vigente legislazione in materia di edilizia convenzionata; acquistare fabbricati da demolire, ricostruire, ristrutturare, risanare od ultimare, al fine di raggiungere gli stessi scopi di cui alla precedente lettera ; procedere all'acquisto, anche a mezzo di permute, di terreni ed altresi' ottenere l'assegnazione delle aree di proprieta' di pubbliche amministrazioni, sia in diritto di superficie che in proprieta', per la realizzazione dei fabbricati sociali come pure spazi e vani accessori aventi diverse destinazioni e fra le quali autorimesse, parcheggi coperti o scoperti al servizio dei soci; espletare, quale mandataria dei propri soci, tutte quelle operazioni mobiliari ed immobiliari atte a ricostruire, ristrutturare case di essi soci in conformita' ad accordi che fra le parti di volta in volta saranno meglio definiti con apposita convenzione; partecipare con altri soggetti, sia pubblici che privati, alla realizzazione di programmi integrati volti alla riqualificazione del tessuto urbanistico, edilizio ed ambientale del territorio; eseguire e far eseguire i lavori e le prestazioni del processo edilizio in ogni sua fase, con caratteri di interdisciplinarieta' tali da garantire ai soci l'assistenza per la gestione ottimale dei programmi di edilizia residenziale; prestare servizi ai soci volti al pieno soddisfacimento dei bisogni abitativi e sviluppare tutte quelle attivita' che consentano il raggiungimento e il perfezionamento degli scopi sociali; la cooperativa puo' svolgere la propria attivita' anche con terzi non soci. Le costruzioni dovranno, possibilmente essere inserite in complessi organici di insediamento anche comprendenti i servizi sociali, asili nido, scuole, centri civici e commerciali, verde attrezzato, luoghi destinati ad attivita' culturali, ricreative e sportive. Pertanto, compatibilmente con le direttive delle autorita', per il raggiungimento degli scopi sociali sopra elencati, e qualora rientri nelle previsioni dei programmi costruttivi predisposti dalle competenti autorita', la cooperativa potra' realizzare insediamenti abitativi comprendenti centri commerciali, culturali, ricreativi, sportivi, di solidarieta' sociale, destinati al successivo trasferimento o alla cessione a qualunque titolo a terzi, nel rispetto e con l'osservanza delle modalita' imposte dalle convenzioni, dai regolamenti o dalle norme urbanistiche comunali, regionali o statali. Ad integrazione dei suoi primari scopi statutari, la cooperativa potra' altresi': - Amministrare gli immobili assegnati ai soci, le pertinenze e quant'altro dovesse essere realizzato in relazione agli alloggi assegnati; - Promuovere e svolgere attivita' di carattere sociale, ricreativo, culturale a favore dei soci e delle loro famiglie; - Stimolare lo spirito di previdenza e di risparmio dei soci, istituendo una sezione d'attivita' disciplinata da apposito regolamento, per la raccolta dei prestiti limitata ai soli soci, ed effettuata esclusivamente ai fini del conseguimento dell', in conformita' alle disposizioni definite dall'articolo 11 del "testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia" di cui al d.Lgs. 1 Settembre 1993, n. 385, E relativi provvedimenti di attuazione e con le modalita' di svolgimento definite con apposito regolamento approvato dall'assemblea sociale; - Avvalersi del concorso degli enti economici cooperativi, delle associazioni sindacali del movimento cooperativo e degli enti pubblici particolarmente interessati allo sviluppo dell'azione e della promozione cooperativa; - Stipulare convenzioni e contratti con gli enti, le societa', le associazioni, le amministrazioni pubbliche, le universita' e i centri di ricerca aventi fini analoghi, per una migliore qualita' dell'abitare. Per la realizzazione dei propri scopi sociali e statutari la cooperativa si avvarra' di varie fonti di finanziamento, fra le quali, in via esemplificata: - Crediti agevolati, sovvenzioni e contributi, anche a fondo perduto, concessi a qualsiasi titolo dallo stato, dalle regioni e dagli enti locali, da istituti bancari e previdenziali, da societa' e da gruppi finanziari e da qualsiasi altro ente pubblico o privato sia nell'ambito della comunita' europea che extracomunitario; - Prestiti, sovvenzioni e contributi degli enti economici cooperativi, delle associazioni sindacali del movimento cooperativo particolarmente interessati allo sviluppo dell'azione e della promozione cooperativa; - Anticipazioni non fruttifere, prestiti fruttiferi dei soci, eventuali sottoscrizioni a fondo perduto da parte dei soci; - Credito ordinario; - Eventuali proventi da locali commerciali o aventi altra destinazione di proprieta' della cooperativa; - Eventuali lasciti, eredita', donazioni ed elargizioni. La cooperativa potra' svolgere qualunque attivita' connessa ed affine agli scopi sopra elencati, inclusa la locazione commerciale di beni costituenti il proprio patrimonio, nonche' compiere tutti gli atti e tutte le operazioni contrattuali di natura mobiliare ed immobiliare, industriale, bancaria e finanziaria, ivi comprese l'apertura di conti correnti bancari, l'emissione di cambiali e l'assunzione di mutui ipotecari, necessarie, o semplicemente utili ed opportune alla realizzazione degli scopi sociali e, comunque, sia direttamente che indirettamente, attinenti ai medesimi. Al solo fine del raggiungimento degli scopi sociali, essa potra' altresi' assumere interessenze e partecipazioni sotto qualsiasi forma in imprese cooperative o di altro tipo che svolgano attivita' di diretto interesse della cooperativa; dare adesioni ad altri enti ed organismi cooperativi, anche con scopi consortili e fidejussori, a responsabilita' limitata e diretti a consolidare e sviluppare il movimento cooperativo; consorziarsi, anche senza creazione di uffici, ad altre cooperative edilizie di abitazione o societa' per lo svolgimento ed il coordinamento di attivita' comuni; partecipare, anche con liberalita', a tutte le iniziative idonee a diffondere e rafforzare nei rapporti tra i soci i principi del mutuo aiuto ed i legami di solidarieta' sociale. La cooperativa potra' estendere ad altri comuni, oltre a quello della sede sociale, l'attuazione degli scopi sociali.
Prodotti e servizi
  • Costruzione di lavori ingegneria civile e edifici

Segui l'azienda per rimanere sempre informato delle novità, promozioni e offerte.

Invia un messaggio a Cooperativa Edilizia Primavera Soc.Coop. a r.l

Chiama l'azienda per una richiesta di preventivo o una richiesta di informazioni:

Tel. 0414967766

Coobiz.it - 2020
Trova aziende | Social Network